4 consigli e curiosità per iniziare la Primavera in bicicletta

Con l’arrivo della bella stagione, saremo finalmente liberi di ricominciare a goderci a piano la vita all’aria aperta, è quindi arrivato il momento di rispolverare le nostre biciclette.

Scegliere di spostarsi quotidianamente con un mezzo come la bicicletta piuttosto che con automobili, scooter e co è spesso una vera presa di posizione verso uno stile di vita sano per sé stessi e per gli altri.

La bicicletta è infatti un mezzo ecologico al 100%, ma è anche un modo divertente per muoversi, stare all’aria aperta e a contatto con i propri amici.

Ecco qualche consiglio e curiosità per chi sta pensando di acquistarne una e, per chi ha già deciso che alle 4 ruote, ne preferisce 2, e al suono del clacson preferisce quello del campanello!

 

1)    Optate per un modello che vi rispecchi:

a meno che non siate Nibali o Contador (2 famosi ciclisti, per intenderci…) non è il caso di propendere per modelli troppo complessi e inadatti alla vita di tutti i giorni. Scegliere una bicicletta non è meno complesso o importante dello scegliere qualsiasi altro mezzo.

Le varianti sono tantissime: Mountain Bike, da corsa, ibride, da città, Tandem, Recumbent (ovvero, pieghevoli).

Il segreto per la scelta? Pensare: se fossi una bici, quale sarei?

 

2)    Sfruttate le potenzialità del cestino:

Esistono cestini di forme, colori e tessuti di tantissime tipologie, potete usarli per portare la spesa, la borsa, il vostro cane… insomma, un po’ di tutto! Inoltre non lasciatevi intimidire, e personalizzatelo a vostro piacere!

Unico veto: evitate oggetti che possano mettere in pericolo voi e gli altri, bando a specchietti e decori che riflettono la luce del sole.

Schermata 2016-03-04 alle 10.33.58

3)    Sceglietela perché fa bene:

John Ratey, psichiatra della Harvard Medical School, in uno dei suoi primi trattati, racconta di pazienti che dopo un anno di “cicloterapia” guarirono dalla depressione, e da allora tutti gli scienziati che per anni hanno studiato i benefici dell’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto e divertimento, sono concordi nel dire che pedalare fa bene, diminuisce lo stress e regala felicità.

 Schermata 2016-03-04 alle 10.34.53

4)    Sfruttate i club:

Essere ciclisti non significa essere soli, anzi, il mondo degli amanti della “bike”, è un po’ come quello degli amanti della corsa, esteso ed estremamente differenziato. Che il vostro obiettivo sia quello di arrivare a gareggiare, che sia visitare posti nuovi, perdere peso o semplicemente fare nuove amicizie, troverete tantissimi gruppi che periodicamente e gratuitamente si riuniscono per questi scopi.

Allora, vi abbiamo convinti a iniziare la Primavera in sella a questo eco-sostenibilissimo mezzo?

Raccontateci perché amate andare in bicicletta sulle nostre pagine social: FacebookTwitter e Instagram, vi aspettiamo!