Il fruttosio è uno zucchero presente in molti frutti maturi e nel miele. Come il saccarosio è una polvere bianca cristallina e il suo impiego ha assunto oggi molta importanza pratica grazie alle sue qualità. Possiede una fresca dolcezza particolarmente gradevole e ha un potere dolcificante superiore di circa il 30% rispetto allo zucchero comune. Ciò permette di ottenere, a parità di dolcificazione, un discreto risparmio calorico.

La dolcificazione con fruttosio di macedonie e di altri preparati a base di frutta accentua l’aroma di questi alimenti, quindi permette di ridurre la quantità di dolcificante impiegato. Chimicamente il fruttosio è uno zucchero semplice che viene assorbito in modo graduale dall’organismo contribuendo a mantenere costante il livello di zuccheri nel sangue. Grazie al suo particolare metabolismo, può essere assunto a dosi controllate anche dai diabetici.

Utilizziamo il fruttosio nello sfuso.