Strudel con zucca e amaretti

Ingredienti:

Per la pasta

  • 200 g di farina integrale
  • 100 g di farina 0
  • 150 g di acqua tiepida
  • 1 uovo
  • 40 g di olio di mais

Per il ripieno

  • 500 g di zucca mantovana cotta al forno
  • 60 g di Dietor Cuor di Stevia
  • 50 g di amaretti
  • 100 g di pane grattugiato
  • 50 g di uvetta
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 cucchiai di rum
  • 3 cucchiai di latte per spennellare

Procedimento:

Iniziamo dalla pasta. Disponete a fontana le due farine (integrale e di tipo 0), poi versate l’acqua e l’olio di mais, aggiungete l’uovo impastare energicamente fino ad ottenere un impasto elastico e consistente.
Formate una palla, avvolgetela nella pellicola o in un canovaccio e lasciate riposare per circa un’ora a temperatura ambiente.
Per il ripieno, schiacciate grossolanamente la polpa della zucca; in una ciotola, unite gli amaretti sbriciolati, l’uvetta ammollata e strizzata, la stevia, la cannella ed il rum.
Riprendete la pasta e tiratela sottile, dando una forma rettangolare, spolverate con il pane grattugiato e adagiare al centro il ripieno, lasciando liberi i bordi; arrotolate la sfoglia e sigillate bene i lati, poi praticate dei tagli sulla superfice in modo che fuoriesca il vapore durante la cottura.
Spennellate tutta la superficie dello strudel con il latte e infornate a 180°C per 40 min.

Provatelo: non ha nulla da invidiare a quello tradizionale… ma è molto più leggero!