Sapori orientali: non solo umami. Ecco come preparare del sushi senza zucchero aggiunto

Pubblicato il Categorie Il cibo che nutreTag , , , ,

Da tempo la cucina orientale riscuote molto successo: i suoi gusti esotici e stuzzicanti, talvolta riadattati ai palati europei in perfetto stile fusion, continuano a destare la curiosità di consumatori desiderosi di sperimentare a tavola, originando talvolta delle vere e proprie dipendenze, anche grazie al famoso “quinto gusto”, l’umami. Un esempio è il sushi, un piatto ormai entrato nell’immaginario alimentare comune come “salutare” a cui in tanti non riescono più a fare a meno.

Il termine sushi indica una preparazione giapponese a base di riso acidulato grazie all’aggiunta di aceto di riso, accompagnato da altri ingredienti, in particolar modo pesce, verdure o alghe.

In pochi sanno che tra gli ingredienti che conferiscono il tipico gusto al sushi c’è anche una certa quantità di zucchero sapientemente amalgamata ad aceto di riso. Con l’ausilio dei dolcificanti, è possibile preparare una variante casalinga priva di zucchero aggiunto ma ugualmente gustosa. Ecco i passaggi per preparare hosomaki mix con salmone, tonno, avocado, cetriolo, sostituendo lo zucchero che generalmente viene aggiunto al riso con il dolcificante MyDietor Blu.

Tempo di preparazione: 90 minuti preparazione + 30 minuti tempo di riposo

Ingredienti per 4 persone (24 rolls):

Ingredienti per il riso: · 500 g di riso per sushi · 150 ml di aceto di mele · 8 g di dolcificante MyDietor Blu (sostituiscono 53 g di zucchero) · 10 g di sale
Ingredienti per gli hosomaki: · 6-8 fogli di alga nori · 40 g di salmone fresco tagliato a listarelle di 1 cm · 40 g di tonno fresco tagliato a listarelle di 1 cm · 40 g di cetriolo tagliato a listarelle di 1 cm · 40 g di avocado tagliato a listarelle di 1 cm

Per arrotolare l’hosomaki è necessario servirsi di un tappetino di bambù.

Preparazione:

  • Lavate bene il riso sotto l’acqua corrente per due o tre volte finché l’acqua non sarà più torbida e mettetelo a bagno per 30 minuti in acqua fredda. Scolatelo, mettetelo in una pentola e copritelo con uguale volume di acqua.
  • Fate bollire l’acqua per 2 minuti, abbassate la fiamma al minimo, coprite la pentola con l’apposito coperchio e continuate la cottura per 10 minuti.
  • Spegnete la fiamma e lasciate riposare per 10 minuti senza sollevare il coperchio, poi versate il riso in un contenitore di legno, vetro o plastica (non utilizzate il metallo).
  • Condite il riso con il mix di aceto, MyDietor Blu e sale. Fatelo raffreddare completamente e copritelo con un panno umido.
  • Stendete l’alga nori sul tappetino di bambù e bagnando le dita in una ciotolina con acqua e aceto, prendete un po’ di riso e stendetelo sui 3/4 dell’alga. Appoggiate poi la listarella di salmone al centro del riso e arrotolate l’hosomaki fino a quando l’alga copra completamente il riso.
  • Allo stesso modo, preparate anche gli altri rotolini con gli altri ingredienti.
  • Tagliate i rotoli in modo da creare piccoli bocconi e gustate il vostro sushi.